2021

La 33° edizione del Civitafestival, la seconda in tempo di pandemia, consolida la sua presenza nel Lazio confermandosi come uno degli appuntamenti estivi di maggior prestigio. La programmazione del Festival indaga e propone l’eccellenza culturale e artistica prevalentemente in campo musicale e teatrale, affrontando anche le arti visive e le performance. Un percorso di proposta che attraversa le varie epoche spaziando dalla tradizione alla ricerca e sperimentazione. Particolarmente significativa la presenza di giovani artisti che hanno già dato prova delle loro abilità e che saliranno sul palco del Civitafestival accanto a nomi di chiara e consolidata fama. Una programmazione che supera il “rischio” della proposta, affrancandosi dall’idea dell’intrattenimento fine a se tesso. Un ringraziamento va alla Fondazione Carivit ancora una volta sostenitrice di questo Festival, all’Amministrazione Comunale di Civita Castellana per aver concesso il Patrocinio, al Museo Nazionale dell’Agro Falisco al Forte Sangallo e alla Curia Vescovile di Civita Castellana per continuare ad ospitare questo significativo appuntamento e infine, ma soprattutto, un grazie a chi rappresenta il motore vero di questo Festival, cioè a tutte le aziende che riunite sotto il marchio IC Industria e cultura in Terra falisca, rappresentano la principale fonte di finanziamento. Invito tutti a visitare questi magnifici luoghi e a frequentare le proposte del Civitafestival 2021.

Fabio Galadini
Direttore Artistico