4 settembre 21,00
Forte Sangallo – Cortile Minore

UNLIMITED

Un anno certamente particolare questo 2020, decisamente “senza limiti”, ma non nel senso del titolo che reca questa mia presentazione (è l’aggettivo che normalmente accompagna e caratterizza i miei piano solo). Ci preparavamo serenamente a vari anniversari all’inizio di quest’anno ed è arrivato quello che tutti sappiamo e che sta ancora condizionando il nostro presente e il nostro futuro. Ma gli anniversari rimangono e vanno onorati. Per questo nel mio programma di piano solo inserirò certamente brani da celebri film di Fellini (ricorre quest’anno il centenario della sua nascita) e composizioni di Bill Evans, nel quarantennale della sua scomparsa. A questi doverosi omaggi non potrò non aggiungere più di un sentito pensiero musicale in ricordo del Maestro Ennio Morricone che ci ha lasciato lo scorso 6 luglio. Cercherò di tradurre in suoni un rapporto antico e importante che iniziò negli anni ’70 (tra il 1974 e il 1989 ho suonato in una trentina di sue colonne sonore, tra cui quelle di “Nuovo Cinema Paradiso” e di “C’era una volta in America”) e che proseguì successivamente con due miei CD jazz dedicati alla sua musica (“Play Morricone 1 & amp; 2” con Marc Johnson e Joey Baron). Il tutto con sullo sfondo un rapporto di intensa amicizia cui la recente scomparsa del Maestro conferisce un alone di dolorosa, struggente presenza-mancanza. Insomma più che mai questo mio concerto in piano solo a Civita Castellana sarà un’avventura musicale “senza limiti” se non quelli sfumati e indefinibili ma necessari della memoria e della bellezza.

                                                                                                                            Enrico Pieranunzi